giovedì 12 aprile 2012

NoTAVernello

I NoTav bloccano auto e stazione
Pendolari arrabbiati con i manifestanti


Se il loro intento era quello di sensibilizzare i trentini nei confronti della lotta contro la costruzione della Tav in Piemonte e a favore dell'acqua pubblica, probabilmente i manifestanti che si sono dati appuntamento ieri pomeriggio in città hanno sbagliato mosse. Nel senso che prima hanno fermato per un buon quarto d'ora il traffico all'incrocio tra via Torre Verde e via Alfieri e poi si sono diretti alla stazione dei treni per occupare i binari. Il «Freccia Argento» delle 20.15 da Roma si è dovuto fermare all'ingresso della stazione ed i passeggeri sono scesi sotto la pioggia. Arrabbiati. Dopo l'intervento della polizia il treno è ripartito.
l'Adige 12/04/2012

***
Pendolari 1 - NoTav 0

2 commenti:

  1. La gente non li sopporta più

    RispondiElimina
  2. Per difendere i cittadini dal governo delle banche e dalla crisi bruciano le loro auto e i negozi,
    Per protestare contro la TAV e in favore dell'acqua pubblica provocano disagi ai pendolari e ai lavoratori.

    Non hanno le idee molto chiare

    RispondiElimina